english   español
AGENDA GIORNATE GMP
> vedi tutti gli appuntamenti

EVENTI QS

calendario 2 sem 2018_agenda.jpg
 
SCARICA IL CALENDARIO

4 Ottobre 2018

QC PHARMA DAY 2018_Agenda.jpg
 
SEMINARIO

17 ottobre 2018

Milano, 9:00-17:30
SEMINARIO

23 ottobre 2018

Milano, 09.00-16.00
WORKSHOP

25 ottobre 2018

 Milano, 09:00-16:30
WORKSHOP

Programmi di stabilità per API e prodotti finiti
Seminario

Data: 29 novembre 2018
(09.00-17.30)

Costo: € 800,00 + IVA

Sede del corso: Milano, c/o struttura d'eccellenza centrale e facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici

Relatori

Dr.ssa Silvia Primon - Zeta Farmaceutici Spa

A chi si rivolge

Il corso è progettato per il personale di R&D, di Quality Assurance e del Laboratorio CQ di aziende farmaceutiche e produttrici di API coinvolto nella caratterizzazione del prodotto e nello sviluppo e realizzazione dei diversi programmi di studio della stabilità.

Programma

Gli studi di stabilità sono una fase fondamentale dello sviluppo del farmaco ed è quindi indispensabile avere un protocollo di studi completo e robusto per garantire i dati ottenuti dalle prove.
Il corso permetterà di confrontarsi sugli aspetti pratici indispensabili per pianificare e condurre al meglio un programma di stabilità facendo chiarezza sulle modalità di scelta e convalida di metodi analitici più appropriati per definire la vita commerciale dell’API o del farmaco.

Non mancheranno raccomandazioni per valutare concretamente i dati di stabilità raccolti. Inoltre i partecipanti potranno confrontarsi e condividere con la docente le best practice per la corretta gestione delle camere climatiche.

 Obiettivi:

  • Approfondire concretamente le modalità di realizzazione di un protocollo di stabilità.
  • Confrontarsi con i presenti e i moderatori sugli aspetti pratici legati agli studi di stabilità.

 

Principali argomenti in agenda:

  • Overview sulle principali linee guida
  • Condurre gli studi di stabilità tra compliance ed efficienza
    - pianificazione annuale degli studi
    - sviluppo del protocollo di stabilità in base agli obiettivi dello studio: intervalli, parametri
      critici, condizioni, numerosità campionarie
    - la scelta dei metodi analitici stability indicating
    - brevi accenni di stress test
  • Caratterizzazione delle impurezze del prodotto
  • Valutazione dei dati di stabilità (trend analysis)
  • Gestione delle OOS in stabilità
  • Studi di stabilità per le condizioni di trasporto
  • Gestione delle camere climatiche
  • Discussione delle problematiche sollevate dai partecipanti
  • Questionario di apprendimento
 
Iscrizioni online_bottone.jpg


Questo sito utilizza cookie per offrirti un servizio migliore. Continua a navigare se condividi questo utilizzo. Se desideri maggiori informazioni clicca su informativa estesa.

OK
Elenco dei siti realizzati da xPlants.it con XTRO CMS