Warning Letter FDA sui criteri minimi per la convalida di processo

Ultimo aggiornamento: 2 mesi fa

Oltre al 21 CFR 210/211 e alle relative Guide alle ispezioni, nonché alle Guidance per l’industria, le Warning Letters sono un altro modo di interpretare le GMP statunitensi. Di seguito riportiamo la risposta dell’FDA ad un produttore farmaceutico che non sapeva di dover eseguire la convalida di processo.


Un produttore canadese di medicinali è stato criticato per la mancanza di convalida di processo. Durante un’ispezione, il produttore ha dichiarato di non essere a conoscenza di dover eseguire la process validation.
Nella lettera di risposta al 483, il produttore si è impegnato ad eseguire la convalida del processo per un prodotto, a interrompere l’uso dell’apparecchiatura e continuare la produzione a mano.
La risposta è stata considerata inadeguata perché il produttore deve assicurarsi che il processo di produzione sia in grado di garantire che tutti i farmaci siano di qualità, identità, forza e purezza accettabili. Durante la convalida del processo, dovrebbe essere valutata la progettazione del processo stesso per determinare se è in grado di garantire una produzione riproducibile. Inoltre, la risposta non ha preso in considerazione una valutazione retrospettiva del potenziale impatto sulla qualità del prodotto.
In aggiunta a ciò, la produzione manuale è per sua natura variabile.

Senza un’adeguata convalida di processo, l’azienda non ha la garanzia di base di poter fornire in modo riproducibile prodotti che soddisfino le specifiche. 

Inoltre, è richiesto quanto segue:

  • Un programma basato sui dati e sulla scienza che identifichi le fonti di variabilità del processo e garantisca che le attività di produzione soddisfino gli standard di qualità appropriati (adeguatezza delle attrezzature, qualità delle materie prime, affidabilità di ogni fase di produzione e dei relativi controlli, programma di monitoraggio delle prestazioni del processo e della qualità del prodotto).
  • Un programma dettagliato che descriva lo sviluppo, la convalida, la manutenzione, il controllo e il monitoraggio di ciascun processo di produzione. Il programma deve includere il monitoraggio della variabilità intra e inter lotto.
  • Un programma di qualifica delle apparecchiature e dei locali
  • Una panoramica dettagliata del programma di convalida interna dell’azienda, comprese le procedure associate. In particolare, devono essere descritte le procedure “PPQ” e “Verifica continua del processo”.
  • Protocolli PPQ e istruzioni di lavoro per la qualifica delle apparecchiature e dei locali.

La Warning Letter sottolinea che violazioni simili erano già state riscontrate in precedenti ispezioni dell’FDA e che pertanto è necessario rivolgersi a un consulente GMP che dovrebbe anche effettuare un six-system audit* di tutte le attività GMP dell’azienda e del sistema CAPA.

*Quality System, Facilities & Equipment System, Materials System, Production System, Packaging & Labeling System, and Laboratory Control System secondo la linea guida FDA Quality Systems Approach to Pharmaceutical CGMP Regulations.


Fonte:

FDA Quality Systems Approach to Pharmaceutical CGMP Regulations.

Warning Letter – Les Importations Herbasanté Inc. – January 31, 2024

Guidance for Industry – Process Validation: General Principles and Practices